A SCUOLA DAI GRANDI : MARY HIGGINS CLARK

 

DIECI INGREDIENTI DI SUCCESSO DELLA REGINA DELLA SUSPENSE AMERICANA

 

  1. Miscelare Sex & the City e hard boiled.

 

  1. Scegliere le donne come protagoniste indiscusse delle storie. Madri amorevoli o donne in carriera sono sempre loro ad avere il ruolo principale.

 

  1. Non dimenticare mai che il 70% del pubblico è femminile.

 

  1. Costruire eroine con un carattere forte: debbono essere affascinanti e astute. Devono essere loro a scoprire il segreto che porterà a dipanare il mistero. Sono donne   audaci e intelligenti, che non si fermano davanti a niente. Talvolta finiscono nei guai, ma sanno cavarsela da sole.

 5. Creare un set dorato come cornice ai romanzi.                                                             

 

  1. Scrivere libri che parlano a tutti e che raccontano sentimenti universali.

 

  1. Bandire sesso e violenza. È molto più efficace lasciare libero il lettore di sbrigliare la sua immaginazione. La suspense si costruisce meglio senza la violenza esplicita.

 

  1. Concludere sempre con l’happy end: dopo aver provato paura, il lettore deve sentirsi appagato con la giusta punizione del cattivo.

 

  1. Trarre ispirazione dal mondo circostante: da una notizia sul giornale, da un’intervista in tv, tutto può dare il via a una nuova storia.

 

  1.  Riuscire  a far  scattare l’immedesimazione del lettore. Così ti seguirà dall’inizio  alla fine.